Situata fra i 500 e i 1.100 metri di altezza sullo splendido crinale che separa il Casentino dalla valle del Tevere,  la Fattoria Il Castellaccio profitta della sua particolare collocazione per valorizzare i tesori che la natura e la storia le hanno messo a disposizione.

Il magnifico paesaggio, i tipici casali sei-settecenteschi e la sua ubicazione nel mezzo delle bellezze culturali dell’Italia centrale, costituiscono la potenzialità agrituristica della Fattoria che, nella Casa Vacanze situata a 650 metri s.l.m., offre ospitalità - in appartamento e camere - a coloro che cercano un riposo colto e rilassato, sportivo e divertente allo stesso tempo.

La vigoría dei boschi di quercia e castagno viene utilizzata - rispettando le regole forestali che consentono la rinnovabilità del soprassuolo e la tutela ambientale - per la produzione di assortimenti forestali quali legna da ardere, legname da opera e travi di castagno per il restauro dei bei casali toscani.

La ricchezza floro-faunistica della zona sta infine alla base dei prodotti gastronomici dell’Azienda, con ingredienti che vanno dalla selvaggina, ai funghi, ai tartufi, ai piccoli frutti, alle Castagne ed i Marroni di Caprese  Michelangelo, il tutto lavorato nel rispetto delle tradizioni e con la massima attenzione alla qualita'.

L’Azienda aderisce come socio fondatore alla Strada dei Sapori della Valtiberina Toscana.



 

Panorami
La Struttura
Appartamento e Camere
Cultura e Storia
Natura e Foreste